Poesie in vernacolo
Tutte le poesie del Premio Laurentum Online in vernacolo - edizione 2008


DROGA MIA
Premio Laurentum 2008
di Silvio Ascoli

Che te dico? ..’na parola!
Gira droga ne la scola,
gira droga ner convento,
gira droga ar Parlamento

s’impasticca l’impiegato
da lo Stato mal pagato,
fuma crakke er dirigente
che vò esse più efficente

chi se ficca ne la vena
quattro grammi a pranzo e cena,
chi se fuma sei cannoni
e je pijeno.. le visioni,

chi se tira na strisciata
co’ la coca mal tajata…
…mo’ t’inzegno ‘nantro sballo
Pure voi potete fallo:

io me drogo cor..gelato!
coni, coppe e mantecato:
mejo crema e zabbajone
che campà cor metadone!



Poesia precedente Poesia successiva


 IdentificativoPoesiaData
11325I TUOI OCCHI BRILLANO NEL CIELO DEL MIO CUORE PER POI RIFLETTERSI NEL MARE DELLA MIA ANIMA.28/06/2008
21291Un attimo e' tutta la mia vita, a volte me lo rubano, a volte me lo perdo, ma quando riesco a viverlo io divento eterno, morendone con esso.26/06/2008
31323Viaggio Alternando Lievi Eventi Nebulose Tormente Insistenti Negoziazioni Amorose28/06/2008
41217Catabasi/Affannata respiro/La brezza marina/Nel tepore del Vento/Bagnata da Lacrime/Rovinose e pungenti/Arsa dalla sete/Precipito nel baratro/Persa nel Nulla.15/06/2008
  
Poesie precedenti Tutte le poesie Poesie successive