Poesie in vernacolo
Tutte le poesie del Premio Laurentum Online in vernacolo - edizione 2008


DROGA MIA
Premio Laurentum 2008
di Silvio Ascoli

Che te dico? ..’na parola!
Gira droga ne la scola,
gira droga ner convento,
gira droga ar Parlamento

s’impasticca l’impiegato
da lo Stato mal pagato,
fuma crakke er dirigente
che vò esse più efficente

chi se ficca ne la vena
quattro grammi a pranzo e cena,
chi se fuma sei cannoni
e je pijeno.. le visioni,

chi se tira na strisciata
co’ la coca mal tajata…
…mo’ t’inzegno ‘nantro sballo
Pure voi potete fallo:

io me drogo cor..gelato!
coni, coppe e mantecato:
mejo crema e zabbajone
che campà cor metadone!



Poesia precedente Poesia successiva


 IdentificativoPoesiaData
11374dita su tasti/l'assurdità di un gesto/un messaggio/a chi è spento/vano tentativo di uomo verso un uomo/oltre le ragioni di dio/ciao....al nulla il mio tutto.03/07/2008
2955Cra disse il corvo e l'aria/si riempi' di neve.23/04/2008
31463Tutti abbiamo bisogno di tutti,tu sei il tutti di cui io ho bisogno.11/07/2008
41025Sono modesta vivo alla corte della morte ed É sempre festa Perla Cacciaguerra02/05/2008
  
Poesie precedenti Tutte le poesie Poesie successive