Poesie in lingua italiana
Tutte le poesie del Premio Laurentum Online in lingua italiana - edizione 2010


Autunno
Premio Laurentum 2010
di alberto accorsi

Non ti piace la sua luce,
primaverile
come quella di uno sguardo timido?
non ti piace il suo tepore
il suo profumo di aghi di pino?

Eppure è lo stesso,non ricordi?
quello che ci osservava giocare con i noccioli
delle pesche...
li lanciavamo in aria per poi
ripigliarli al volo

Dopo aver raccolto
con la stessa agile mano
gli altri che,poveri illusi,
erano rimasti sulla sabbia.



Poesia precedente Poesia successiva


 IdentificativoPoesiaData
13948Dimentica il desiderio, domande e risposte. Dimentica le persone e il mondo. Sii l'attimo illuminato, la rosa ke nessuno coglie. Carlo Bramanti14/04/2010
24387Il tuo profumo. . . . . Hai un buon profumo. Dio te lo ha dato per affievolire la mia freddezza? No! Lo ha dato a un fiore per renderlo donna.25/06/2010
33927Sono così. Non penso di essere miglior cosa, miglior faccia o miglior vita. Sono un decollage interpretato. Soffocata è l'origine da strati di poco ritorno.13/04/2010
44673Un Falò, farei, delle fatue frasi in fuga....15/08/2010
  
Poesie precedenti Tutte le poesie Poesie successive