Poesie in lingua italiana
Tutte le poesie del Premio Laurentum Online in lingua italiana - edizione 2010


Autunno
Premio Laurentum 2010
di alberto accorsi

Non ti piace la sua luce,
primaverile
come quella di uno sguardo timido?
non ti piace il suo tepore
il suo profumo di aghi di pino?

Eppure è lo stesso,non ricordi?
quello che ci osservava giocare con i noccioli
delle pesche...
li lanciavamo in aria per poi
ripigliarli al volo

Dopo aver raccolto
con la stessa agile mano
gli altri che,poveri illusi,
erano rimasti sulla sabbia.



Poesia precedente Poesia successiva


 IdentificativoPoesiaData
14534UMANO DESTINO: Nell'ansia del mattino/vola alta la speranza,/al placido rosso serotino/s'inchina la coscienza.19/07/2010
24531Un dolore per quanto grande troverà sempre un dolore più grande, ma la felicità quando è totale non è superabile. Così come l'amore...17/07/2010
34486Si sta come a primavera nei bozzoli farfalle.12/07/2010
44416Quel giorno spaccai la mia anima in due/e dissi alla parte più irrequieta:/"va'a cercare quel che ti fa vibrare"./Tornò un secolo più tardi e ti teneva per mano01/07/2010
  
Poesie precedenti Tutte le poesie Poesie successive