Poesie in vernacolo
Tutte le poesie del Premio Laurentum Online in vernacolo - edizione 2010


Gioco pe' sogna'
Premio Laurentum 2010
di Gaetano Acquaviva

Il gioco me fa sogna’ co’ ‘l occhie spalancate:
l’omo ricco voglio diventa'!

Sarei felice 'n ‘sto monno,
co' tutte le quattrine pe’ la mano?
La felicità... me la potrei compra'?

Quanno ch’apro l’occhie doppo ‘l sogno,
m’aritrovo vuoto 'l portafoglio...



Poesia precedente Poesia successiva


 IdentificativoPoesiaData
14824Le nostre labbra intrecciate in un sigillo amoroso non ebbero mai bisogno di separarsi per dire il nostro amore. I nostri cuori sapevano già di appartenersi.16/09/2010
24486Si sta come a primavera nei bozzoli farfalle.12/07/2010
34369IL BACIO-Labbra tremule fremono Tocco d'amore godo Lacrime silenti dimentico Sapore salato nella bocca confondo Resta solo ricordo di zucchero filato:0a22/06/2010
44010TIME-Blasfemo è il mio sguardo,nell'incontrare i tuoi occhi si crede Dio contemplando istanti d'eterno.17/04/2010
  
Poesie precedenti Tutte le poesie Poesie successive