Poesie in vernacolo
Tutte le poesie del Premio Laurentum Online in vernacolo - edizione 2010


Gioco pe' sogna'
Premio Laurentum 2010
di Gaetano Acquaviva

Il gioco me fa sogna’ co’ ‘l occhie spalancate:
l’omo ricco voglio diventa'!

Sarei felice 'n ‘sto monno,
co' tutte le quattrine pe’ la mano?
La felicità... me la potrei compra'?

Quanno ch’apro l’occhie doppo ‘l sogno,
m’aritrovo vuoto 'l portafoglio...



Poesia precedente Poesia successiva


 IdentificativoPoesiaData
14336Ultime notti estive- attese- a giorni brevi- e a notti fredde- a focolari- e a giochi più ristretti- a vestiti scuri- e differenti- forse più pesanti.16/06/2010
24997L'attesa è 1 pagina sospesa,è la leggerezza di quel sapere che ancora non pesa.Vorrebbe svestirsi di sorpresa,ma senza l'inquieto non sapere non sarebbe attesa.29/09/2010
34328Tutti lo cercano, lo sospirano ogni istante...e non lo sanno che la forma dell' Amore è tangente al tuo profilo.14/06/2010
44498Vita che sei. Nel canto di un passero, nel fiore che s'apre,nella pioggia che disseta, nel primo vagito. Vita più grande lode. Che sei.13/07/2010
  
Poesie precedenti Tutte le poesie Poesie successive