Poesie in vernacolo
Tutte le poesie del Premio Laurentum Online in vernacolo - edizione 2011


Me piace 'sto ccafè, fatte c'ammore
Premio Laurentum 2011
di Leonardo Aggazio

Ddoi dita nchiuse ntuorno a na tazzina arance.
Profumo er o' ccafè cca cresce,
profumo er o' calore offerte..
M'arrenne sempre perdenneme aint e' cerchie
in dove giro zucchere e passione..

Me piace 'sto ccafè, accussì bbuono..

Posanne o cucchiaine int'o piattino
me pente er e' gocce ca lassave
sparse intra le curve e i li riflesse

allora mo ripiglie e l'assaporo
perdennome intra le ddoce scie fummose

Me piace pur'a' cremina 'into o' cucchiaie..

Annuse ra vicine chell'arroma
e puose e labbra mie asopra o' buorde
febbricitanne, lucide e cocente..

nu suorse, n'atre ancore, e ancora n'atre..
Me pare eterne..

Me piace 'sto ccafè, fatte c'ammore..



Poesia precedente Poesia successiva


 IdentificativoPoesiaData
15557Dormi, spio la tua pelle tendersi al lieve respiro.\ Racchiusa in uno scrigno di sogno \ come potro' raggiungerti?07/07/2011
25080POESIA. Poesia è un colore pigro/ che solletica, al mattino/ ancor prima della vita/ e m'aspetta, sempre/ come fossi un dio immortale. (M.Costantini)06/03/2011
35488Un gatto Celato tra le spugne consapevole e malandrino fai occhi di miele.04/07/2011
45267Che sia tempesta di odio o d' amore, che sia speranza, ricordo o memoria, che sia caos o tacito tumulto. Eppure è sempre la dolcezza amara del tuo bel sorriso.12/05/2011
  
Poesie precedenti Tutte le poesie Poesie successive