La visualizzazione della poesia che appare accedendo a questa pagina è gestita in modo randomico. Aggiornando la pagina con i comandi del proprio browser (tipicamente cliccando su F5) o riaccedendo alla medesima pagina dalla stessa o da diversa postazione, verrà quindi caricata ogni volta una poesia diversa.
Cliccando su Tutte le poesie si ottiene invece l’intero elenco delle poesie iscritte in ordine alfabetico per cognome dell’autore."

Poesia precedente Poesia successiva
Ricerca per autore: A - B - C - D - E - F - G - I - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - V - Z Tutte le poesie


la gabbia
di andrea paoletti

Tu che hai
ali di vento non vedi
il cancello della gabbia
dischiuso?
Perchè
non voli via
dallo spazio e dal tempo
che esili sbarre
invano trattengono?
Quali pesanti ricordi
incatenano
il tuo fragile corpo?
Quali deliziose abitudini
lusingano
la tua mente corrotta?
Sciogli
uno ad uno
i nodi dei tuoi lunghi pensieri
e con meraviglia scopri
che un solo battito d'ali
è l'unica distanza
tra te
e l'infinito.





Vota   Commenti